Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al suo funzionamento e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutto o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Straccetti di pollo

Secondi Piatti PT5M PT10M PT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di petti di pollo
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 30 g di farina
  • mezzo bicchiere di vino bianco pepe q.b.
  • sale q.b.

presentazione:

Millennial

Un secondo piatto a base di carne bianca adatto a ogni occasione? Una pietanza gustosa, facile e veloce da preparare? Ebbene sì, esiste e per realizzarla saranno necessari solo 15 minuti di cottura.

La ricetta protagonista di questa pagina è quella degli straccetti di pollo.

Teneri straccetti tagliati a striscioline verranno arricchiti con Burro Santa Lucia e vino bianco e rappresenteranno un secondo piatto semplice, originale e divertente, invitante e delicato. Una portata che potrete servire con crostini di pane abbrustolito o con alcuni cucchiai di riso bollito.

Prima di recarvi in cucina per reperire gli ingredienti vi vogliamo dare un'ultima informazione: questa ricetta di gran gusto può essere preparata anche scegliendo carni diverse, dal vitello al tacchino, al manzo, che riescono a regalare sempre risultati appetitosi.

Preparazione:

Per realizzare gli straccetti di pollo dovete, prima di tutto, tagliare i petti di pollo a striscette irregolari. Quindi infarinatele.

A operazione conclusa, mettete il Burro Santa Lucia in una padella capiente, dopodiché lasciatelo sciogliere a fiamma molto bassa.
Una volta che il Burro sarà fuso, aggiungete gli straccetti infarinati.

A questo punto lasciateli cuocere un paio di minuti per parte a fiamma molto vivace.
Salate e pepate il tutto, dunque aggiungete anche il vino bianco. Cucinate la carne ancora per due minuti.
Quindi, mettete il coperchio sulla pentola che contiene i vostri straccetti di pollo e, quando si sarà formata la salsa che li accompagna, spegnete il fuoco. Concludete la preparazione lasciando riposare la pietanza per alcuni minuti prima di servirla.

Consigli: potete sostituire il vino bianco con un prodotto tipico dell'orto, il limone. Vi basterà aggiungere la stessa quantità del suo succo sostituendolo al vino.

Curiosità:

Gli straccetti di pollo sono un modo alternativo e stuzzicante per gustare questa delicata carne.

Una ricetta che non necessita di molti ingredienti, che risulterà di certo utile quando avrete solo qualche minuto da dedicare alla cucina, o quando rincasando tardi non vorrete comunque rinunciare a qualcosa di veramente sfizioso da mettere sotto i denti.

Questi straccetti di carne risultano perfetti se accompagnati da un'insalata di rucola, da un contorno di verdure grigliate o da patate bollite in acqua e condite con un filo di olio extravergine d'oliva.

I vostri commenti alla ricetta: Straccetti di pollo

Lascia un commento

Massimo 250 battute