Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al suo funzionamento e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutto o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Salame di cioccolato

Dessert PT0M PT20M PT20M
  • 4 persone
  • Media
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di biscotti secchi alla cannella
  • 150 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 1 tazzina di rum ambrato

presentazione:

In questa pagina il cioccolato sarà l'ingrediente fondamentale di una ricetta assai famosa, quella del salame di cioccolato.

Un dolce molto conosciuto, dal momento che è un perno della gastronomia che ha viaggiato in tutta Italia e che presenta alcune varianti regionali. Un dessert che è una vera e propria tentazione, amato sia dai grandi che dai bambini*.
La ricetta è quella di un dolce molto casalingo, rapido e divertente da realizzare. Gli ingredienti base per prepararlo sono pochi, semplici e ben abbinati: biscotti secchi alla cannella, Burro Santa Lucia, cioccolato fondente, uova, zucchero e rum daranno vita a un dolce buonissimo e senza cottura!

* sopra i 3 anni

Preparazione:

Per realizzare il salame di cioccolato fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente spezzettato grossolanamente, quindi fate ammorbidire (e non sciogliere) il Burro Santa Lucia. Nel frattempo tritate con le mani tutti i biscotti e metteteli in una ciotola.
Dopodiché, in una ciotola a parte lavorate, con l'ausilio di un cucchiaio di legno, il burro ammorbidito insieme allo zucchero e alle uova.

Mescolate bene il tutto fino a ottenere un impasto ben amalgamato. A questo punto, sempre lavorando il composto, aggiungete anche il cioccolato fuso e il liquore. Ad operazione conclusa unite i biscotti tritati in precedenza e preventivamente tenuti da parte.

Dunque impastate bene il tutto fino ad ottenere un preparato sodo. Ottenuta una massa bella compatta, prendete un foglio di carta forno e con le mani distribuitevi l'impasto nel senso della lunghezza. Concludete il dolce avvolgendolo con cura in modo da ottenere la forma del salame.

Una volta avvolto nella carta da forno, provvedete ad avvolgerlo anche nella carta stagnola. Quindi mettetelo in frigo a riposare per un'ora circa. Passato il tempo, prelevate dal frigo il dolce preparato e liberatelo dell'allumino. Una volta che sarà pronto, tagliate a fette il salame di cioccolato e servitelo freddo.

Curiosità:

Già nel 600 a.C. i Maya macinavano i semi di cacao per produrre una bevanda. Tra gli Aztechi, invece, i semi della medesima pianta venivano addirittura usati come moneta di scambio. In Europa l'uso del cacao si è affermato solo nel secolo XVII d.C.

Ai giorni nostri questo alimento è diffuso in tutto il mondo ed è diventato una perla della gastronomia.

Se unita con zucchero a velo, la polvere di cacao amaro conferisce una nota di gusto in più ai cappuccini e ai dolci in genere. Mescolata con il latte, inoltre, contribuisce alla preparazione di creme, di tavolette (nella versione semplice o arricchita con le nocciole), di bevande e di cioccolatini. Infine, può ricoprire frutta candita, datteri e alchechengi.

Il cioccolato in cucina trova diversi impieghi, che spaziano dai primi piatti ai secondi piatti per arrivare ai dolci. In liquoreria, questo alimento serve per realizzare le creme di cioccolato, contraddistinte da un gusto morbido e dal grande e facile successo.

I vostri commenti alla ricetta: Salame di cioccolato

Carme61
Non avevo mai sentito parlare di biscotti alla cannella!!!Sicuramente sara' buonissimo...
65to75
Ottimo se rivestito con cioccolato fondente fuso, rigato con una forchetta e guarnito con frutta candita
1955vilma
io ci metto anche uva sultanina e canditi.
tatalucia
io lo faccio con nutella e mascarpone...è veloce da fare ed è una delizia..

Lascia un commento

Massimo 250 battute