Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al suo funzionamento e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutto o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Lasagne alla Partenopea

Primi Piatti PT20M PT130M PT150M
  • 6 persone
  • Media
  • 150 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 100 g di salamino Galbanetto Galbani
  • 1 Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 300 g di carne di vitello macinata
  • pecorino grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • 100 g di mollica di pane
  • olio q.b.
  • 150 g di caciocavallo
  • 3 bottiglie di passata di pomodoro
  • 2/3 salsicce napoletane
  • alloro q.b.
  • 2 uova
  • 500 g di pasta per lasagne

presentazione:

Sono un primo piatto ricco e dal sapore irresistibile, una di quelle pietanze che rientrano nell'ambito della cucina tipica: le lasagne napoletane. Il piatto di oggi è parte integrante dei ricettari della tradizione gastronomica partenopea, che prepara questa portata in occasione del Carnevale, e più precisamente nel giorno di martedì grasso.

Una ricetta che si contraddistingue per il gusto pieno, cosicché assaporarne una fetta sarà per voi una vera e propria goduria. Ricca di ingredienti, tra cui la Ricotta Santa Lucia, il salamino Galbanetto e la Mozzarella Santa Lucia, questa specialità è uno di quei piatti che a tavola meritano sempre un bis.

Per una buona riuscita ricordate che è di massima importanza prestare attenzione e cura all'assemblaggio degli ingredienti.

Ciò che infatti contraddistingue queste lasagne è uno sfizioso amalgama di sapori compatti, che danno vita a un piatto molto profumato, dal gusto veramente speciale.

Preparazione:

Per realizzare le lasagne napoletane dovete prima di tutto fare delle piccole polpettine con la carne di vitello macinata, unendo le uova, la mollica di pane ammorbidita in acqua e poi strizzata, il pecorino e il sale. Una volta realizzate tutte le polpettine, procedete a friggerle nell’olio caldo: dovranno diventare belle croccanti. Dopodiché, cucinate le salsicce napoletane con l’alloro. Tagliate una parte del caciocavallo a fettine sottilissime e procedete a grattugiare la quantità rimanente.

A questo punto, stemperate la salsa di pomodoro con la Ricotta Santa Lucia. Rimestate per bene il tutto e procedete a preparare le sfoglie di lasagna. Quindi, cucinatele in abbondante acqua salata badando però a scolarle al dente e a lasciarle asciugare su un canovaccio pulito. A operazione conclusa, versate qualche mestolo di salsa in una teglia da forno.

Disponete sul fondo un primo strato di pasta, proseguite con la ricotta e a seguire con le polpettine, le salsicce, le fette di caciocavallo, la Mozzarella Santa Lucia e una spolverata di pecorino grattugiato. Dunque, procedete con il secondo strato di pasta, al quale aggiungerete il salame, le uova sode, la salsa di pomodoro con la ricotta e, infine, il caciocavallo grattugiato.

Terminate le vostre lasagne napoletane con un ultimo strato di pasta, salsa di pomodoro e caciocavallo grattugiato. A questo punto, cuocetele in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa. A cottura raggiunta, spegnete il forno.

Fate riposare la pietanza per almeno un paio d’ore prima di servirla in tavola.

I vostri commenti alla ricetta: Lasagne alla Partenopea

Lascia un commento

Massimo 250 battute