Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al suo funzionamento e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutto o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Insalata di patate

Contorni PT30M PT30M PT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 4 patate
  • 4 pomodori non troppo maturi
  • 20 g di olive verdi denocciolate
  • 20 g di olive nere denocciolate
  • 2 fette di cotto di Tacchino Galbacotto Galbani
  • 4 filetti d'acciuga
  • 1 cetriolo
  • 1 cipolla piccola
  • ½ bicchiere d'olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio di senape
  • 2 cucchiai d'aceto
  • sale
  • pepe

presentazione:

Realizzare un'insalata di patate è molto semplice e non richiede particolari competenze in cucina, bastano solo pochi accorgimenti per far emergere tutte le peculiarità di un ingrediente straordinario.
La patata è originaria della regione del lago Titicaca, tra il Perù e la Bolivia, dove veniva coltivata già 5000 anni fa. Fu introdotta in Europa intorno al 1560 e piantata in Spagna nel 1573 e in Italia nel 1601.
Da allora è diventata protagonista indiscussa di tantissime ricette, apprezzata per la sua incredibile versatilità, può infatti essere consumata cotta in un numero straordinario di preparazioni: a fette, a spicchi, a tocchetti, con origano o rosmarino.
E ancora, la troviamo insieme al baccalà, al riso, alle cozze, in frittelle sia dolci che salate, nelle frittate, nelle minestre, negli stufati di carne, in soufflé, in purea, nella polenta, come ingrediente base per confezionare gnocchi, o semplicemente lessata come ingrediente gustoso di ricche insalate dove viene abbinata a tantissimi ingredienti come i pomodori, le uova sode, le olive e di molto altro.
La nostra speciale ricetta dell'insalata di patate porterà un po' di colore e sapore nella vostra cucina, per un trionfo di sapori che darà vita a una portata irresistibile, un piatto dal sapore veramente unico.

Preparazione:

Per preparare quest'insalata dovrete prima di tutto lavare per bene le patate eliminando ogni residuo terroso, dopodiché procedete a metterle a bollire in abbondante acqua salata.
Mentre le patate sono in cottura procedete a lavare e a tagliare i pomodori. Ad operazione terminata lavate, mondate e tagliate la cipolla a fettine. Ora staccatene gli anelli.
Appena le patate sono cotte sbucciatele e lasciatele raffreddare prima di procedere a tagliarle a dadini.
A questo punto tagliate a pezzetti i filetti d'acciuga e le fette di cotto di Tacchino Galbacotto Galbani.
Lavate, mondate e affettate il cetriolo, poi salatelo e lasciatelo scolare per 30 minuti. Intanto riprendete in mano le patate e riducetele in dadini.
Prendete un'insalatiera capiente e mettetevi dentro le acciughe, il cotto di tacchino Galbani, le patate, gli anelli di cipolla, i pomodori, le olive, il cetriolo, il sale e il pepe. Mescolate per bene tutti gli ingredienti di modo che si i sapori si sposino in un connubio senza eguali.
Ad operazione conclusa finite di condire la vostra insalata di patate fredda con l'olio extravergine d'oliva, l'aceto e la senape.

Curiosità:

Abbiamo molti consigli da darvi per una buona riuscita di questo piatto, iniziando dalle patate.

Quando le patate sono novelle, hanno la buccia molto sottile che può essere mangiata. Dovete pulire le patate davvero molto bene e poi cuocerle possibilmente in forno con qualche noce di Burro Santa Lucia per farle diventare croccanti, altrimenti bollitele o cuocetele al vapore.

Se le patate sono grosse, per rendere la cottura più veloce, tagliatele a pezzetti prima di metterle sul fuoco: in questo modo, nell'arco di tempo in cui preparerete gli altri ingredienti, saranno cotte a puntino.

Per realizzare senza particolari difficoltà vari tipi di insalata di patate, potete mischiare in una ciotola ingredienti di diverso genere: variare la tipologia di insalata, usare del radicchio o aggiungere sedano, carote, cetrioli, peperoni, Galbacotto o Galbanino.

Condite questa pietanza con una salsa o presentate diverse salse e fate scegliere ai vostri ospiti: maionese, yogurt o semplicemente un condimento con olio e aceto. Usate preferibilmente olio extravergine di oliva e aceto di vino bianco.

Per insaporire maggiormente usate spezie ed erbe fresche: l’erba cipollina e il prezzemolo saranno sempre degli ottimi alleati per portare in tavola ottimi piatti a base di patate.

Questa ricetta appartiene anche a:

Contorni Salato Facili

I vostri commenti alla ricetta: Insalata di patate

Lascia un commento

Massimo 250 battute