Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al suo funzionamento e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutto o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Biscotti al burro e vaniglia

Dessert PT10M PT25M PT35M
  • 4 persone
  • Facile
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 90 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 200 g di farina
  • ½ cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

presentazione:

Il protagonista di questa speciale ricetta è il biscotto, una preparazione dolce che può essere realizzata in infinite varianti, a base di farina, di semola, di farina di mais, di farro, di tapioca e di molti altri elementi.

Secondo la leggenda la sua origine è legata al viaggio di Giasone e dei suoi Argonauti alla ricerca del Vello d'Oro. Si racconta infatti che Giasone ordinò di preparare il pane per il viaggio, ma il cuoco si addormentò durante l'ultima infornata.

Al suo risveglio si accorse che il pane non era bruciato ma era invece diventato più sottile e leggero. Le sue reali origini non si discostano molto dal mito: con il termine “biscottus” infatti i latini indicavano il pane tagliato a fette e messo in forno per una seconda cottura in modo da favorirne la conservazione e quindi adatto ai lunghi viaggi in mare.

Diffuso nell'alimentazione orientale e occidentale, viene realizzato con molteplici procedimenti, ognuno dei quali valorizza al massimo le peculiarità degli ingredienti utilizzati.

La ricetta che vi sveleremo oggi è quella dei biscotti al burro, friabili bocconcini dalla forma geometrica variamente decorata, fatti con pochi elementi semplici, tra i quali spicca il Burro Santa Lucia.

Preparazione:

Per prima cosa lavorate a crema, con l'ausilio di una forchetta, il Burro Santa Lucia insieme allo zucchero.

Una volta che avrete ottenuto una crema morbida aggiungete l'uovo, il pizzico di sale e l'essenza di vaniglia. Lavorate il tutto. Quindi incorporate la farina setacciata insieme al lievito.

Amalgamate velocemente tutti gli ingredienti, dopodiché trasferite l'impasto nella spianatoia precedentemente infarinata. A questo punto impastate il tutto fino a ottenere un composto compatto.

Ad operazione conclusa date alla pasta la forma di un panetto, dunque avvolgetela con un foglio di pellicola trasparente e mettetela a riposare in frigorifero per mezz'ora.

Trascorso il tempo indicato prelevale l'impasto dal frigorifero e stendetelo su una spianatoia infarinata fino a creare una sfoglia dello spessore di 3-4 millimetri. Quindi, con una formina ritagliate i vostri biscotti al burro, dopodiché adagiateli su una placca da forno foderata in precedenza con carta da forno.

Concludete la preparazione dei dolci infornandoli a 180° per 10-12 minuti circa. I biscotti saranno pronti quando la loro superficie risulterà bella dorata.

Una volta cotti, sfornate i dolci, cospargeteli di zucchero a velo e serviteli.

I vostri commenti alla ricetta: Biscotti al burro e vaniglia

Lascia un commento

Massimo 250 battute